HYDRAGEL PROTEIN(E)

ELETTROFORESI SU GEL AD ALTA PRESTAZIONE PER L'ANALISI DEL SIERO

PRESENTAZIONE DEL TEST

L'elettroforesi delle proteine è una metodica analitica consolidata per la ricerca in routine di anomalie proteiche (gammopatie, profili infiammatori...) nei laboratori di analisi cliniche. Utilizzando i gel HYDRAGEL PROTEIN(E) sugli strumenti HYDRASYS, le proteine sieriche vengono separate in cinque frazioni principali:

  • Albumina
  • Alfa-1
  • Alfa-2
  • Beta
  • Gamma

 

Lo strumento semi-automatico HYDRASYS esegue l'applicazione del campione, la migrazione elettroforetica e la colorazione. La visualizzazione dei gel d'agarosio consente l'analisi qualitativa, mentre la loro lettura su un sistema di scansione Sebia permette l'analisi quantitativa relativa dei profili proteici. Su HYDRASYS 2 SCAN il sistema di scansione è integrato nello strumento.

L'elettroforesi delle proteine sieriche ed urinarie è essenziale per rilevare e quantificare le componenti monoclonali per la diagnosi e il monitoraggio dei pazienti con gammopatie monoclonali (mieloma multiplo, MGUS, macroglobulinemia di Waldenström...).

 

PRINCIPIO DEL TEST

Il test HYDRAGEL PROTEIN(E) è basato sul principio della separazione elettroforetica su gel d'agarosio.

HYDRASYS è uno strumento semi-automatico multiparametrico. Le fasi automatiche includono il processamento del gel d'agarosio tramite:

  • Applicazione del campione
  • Migrazione elettroforetica
  • Essiccazione
  • Colorazione con amidoschwarz
  • Decolorazione
  • Essiccazione finale 

Il caricamento dei campioni sugli applicatori può essere effettuato automaticamente attraverso la stazione di campionamento ASSIST.

PRESTAZIONI

  • Risoluzione: focalizzazione ottimale delle frazioni ottenuta grazie all'applicazione ben delimitata degli applicatori brevettati Sebia
  • Sensibilità:
    • Uno studio interno sulla sensibilità ha dimostrato che una proteina monoclonale può essere rilevata in un siero fino a una concentrazione minima di 17 mg/dl. La sensibilità può variare in funzione della mobilità della componente monoclonale e del fondo policlonale.
  • Collegando HYDRASYS alla stazione di campionamento ASSIST è possibile ottenere completa tracciabilità e identificazione positiva.

DESCRIZIONE DEL KIT

Kit HYDRAGEL PROTEIN(E): 10 gel da 7, 15, 30 o 54 test

  • HYDRAGEL 7 PROTEIN(E) (Ref. 4100)
  • HYDRAGEL 15 PROTEIN(E) (Ref. 4120)
  • HYDRAGEL 30 PROTEIN(E) (Ref. 4140)
  • HYDRAGEL 54 PROTEIN(E) (Ref. 4145)

Contenuto del kit:

  • Gel d'agarosio
  • Strisce tamponate
  • Colorante amidoschwarz
  • Diluente per colorante
  • Applicatori
  • Cartine da filtro

Accessori e prodotti correlati non inclusi nel kit:

  • Controlli di qualità:
    • Siero di controllo normale (Ref. 4785)
    • Controllo ipergamma (Ref. 4787)
  • Soluzione decolorante (Ref. 4540)
  • Soluzione di lavaggio HYDRASYS (Ref. 4541)
  • FLUIDIL (Ref. 4587)

STRUMENTI COMPATIBILI

HYDRASYS

HYDRASYS FOCUSING

HYDRASYS 2

HYDRASYS 2 SCAN

HYDRASYS 2 FOCUSING

HYDRASYS 2 SCAN FOCUSING

ASSIST

GELSCAN

NOTA: contatti il consulente commerciale Sebia per verificare la disponibilità di questo prodotto nel Suo Paese.